Home / Wordpress / Come faccio a capire la lunghezza ideale di un post?

Come faccio a capire la lunghezza ideale di un post?

Lunghezza ideale di un post

null

Qual è la lunghezza ideale di un post?

Anche sul Web la lunghezza ha la sua importanza?

 

La risposta giusta come al solito è… Dipende! Dipende dal Settore e dalla tipologia dei post!

Premesso che non esiste una lunghezza ideale e univoca per qualunque blog post, come faccio a capire quanto dovrebbero essere lunghi i miei blog post?

Analisi del settore

null

A mio parere non è possibile fare un discorso generale per qualunque settore.

Al contrario è fondamentale anzitutto inquadrare lo specifico settore.

Ad esempio, chi si occupa di Web Marketing scrive post piuttosto lunghi (anche di 7.000 parole) e funzionano molto bene.

Perché? Il motivo è semplice.

Chi si occupa di  Web Marketing tratta temi quali SEO, conversion optimization, growth hacking, traffico, email marketing, copywriting, ecc.

Si tratta di argomenti e tematiche piuttosto complesse e che non possono essere frammentate in ridicoli post da 300 parole ciascuno.

Se ad esempio volessimo affrontare l’argomento SEO (che è molto vasto e quasi inesauribile) è meglio scrivere 100 brevi post di 300 parole ognuno oppure 10 post di 3.000 parole lunghi e approfonditi?

In un settore come questo, scrivere post corti significa essere mediocri.

Post corti = mediocrità

Quando si tratta di Web Marketing & co, la prima cosa che guardo è la lunghezza. Se il post non supera le 1.000-1.500 parole (ad occhio), con molto sdegno chiudo la pagina e smetto di leggere.

Come vedi quando si tratta di argomenti complessi è opportuno non scrivere post brevi.

E proprio perché non possiamo generalizzare, ora spostiamo l’attenzione su un altro settore, quello della musica ad esempio.

Se l’utente frequenta un blog di musica, lo fa perché probabilmente vuole conoscere le ultime novità nel mondo musicale, nuove band musicali, ecc.

Ora un utente di questo tipo è propenso a leggere post lunghi?

Io non credo.

Piuttosto che leggere, l’utente tipo di un blog musicale preferisce ascoltare… cosa? La musica ovviamente!

Questo rappresenta un primo livello di analisi, cioè quella del settore.

È evidente che ci sono profonde differenze tra il settore del Web Marketing e quello della musica. Naturalmente gli esempi sono innumerevoli.

Analisi della tipologia dei posts

null

Ad un secondo livello di analisi si considera la tipologia dei posts.

Prendiamo, ad esempio, il settore del food blogging.

Se stai scrivendo un post ricetta, dove cioè indichi al lettore una particolare ricetta per una pietanza o un cibo, es. “ricetta per preparare la pizza margherita”, credo che sia inutile dilungarsi.

Occorre considerare non solo il lettore medio in relazione al settore, ma anche in relazione al singolo post.

In questo caso, l’utente che cerca la ricetta per la pizza margherita molto probabilmente va di fretta e non ha tempo di leggere più del dovuto: il suo obiettivo è preparare la pizza, punto.

Se invece stai scrivendo un post del tipo “100 idee per un pranzo di Natale da leccarsi i baffi”, molto probabilmente ti stai rivolgendo ad un utente (ad es. una mamma) che qualche giorno prima di Natale sta pensando che cosa preparare per il pranzo e che quindi non va particolarmente di fretta, bensì ha tempo (e piacere) di leggere un post più lungo, anche per trovare qualche buona idea e non andare in panico la mattina di Natale.

In definitiva, la domanda “qual è la lunghezza ideale di un post?” è errata.

La domanda corretta, invece, è “quanto deve essere lungo QUESTO post?”. Per rispondere a questa domanda, devi capire:

  • qual è l’utente medio del tuo settore (costruisci una “buyer persona”, intercettandone le preferenze, i gusti, ecc.)
  • qual è l’utente tipico al quale ti rivolgi nello specifico post (è fondamentale contestualizzare, cioè riferire l’utente medio ad uno specifico contesto: un conto è la mamma che cerca la ricetta per la pizza margherita, un conto è la mamma che cerca qualche idea per il pranzo di Natale).

A proposito della lunghezza ideale di un post, questo post non è molto lungo (contiene 682 parole) ma spero ti sia stato comunque utile! 🙂

Lascia un commento qui sotto e condividi con me la tua opinione!

Se ti è piaciuto l’articolo sulla “lunghezza ideale di un post” iscriviti subito al mio canale Telegram per ricevere in anticipo nuove chicche e nuovi trucchi per il successo del tuo Blog WordPress.

Mi puoi trovare anche su TwitterFacebook, Google +, YouTube, Instagram e Linkedin.

Unisciti alla mia Squadra!

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

🙂
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!
Leggi la Privacy Policy

ISCRIVITI GRATIS E RICEVI SUBITO, PDF E CONTENUTI PREMIUM VIA EMAIL

UNISCITI ALLA SQUADRA
ISCRIVITI GRATIS


 
.
 
Report PDF e tante Risorse Premium!
ISCRIVITI

Leggi la Privacy Policy
Unisciti alla mia Squadra!

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

:-)
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!
Iscriviti alla mia NewsLetter!
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti
Entra in squadra
Tranquillo, anche io odio lo spam!
Leggi la Privacy Policy!
E-book GRATIS

Siteground l'hosting più veloce della luce

SI. Voglio l'ebook Gratis!

E-book Gratis

"Come adeguare WooCommerce alla normativa italiana"
1. Guida Pratica
2. Plugin Gratis
3. Sezione Commenti
SCARICA LA TUA COPIA GRATIS

SITEGROUND

70% SCONTO

DOMINO + HOSTING WEB 2,40/mese
PRENDI L'OFFERTA
Condividi news di valore!

UNISCITI ALLA SQUADRA

Report PDF + Risorse Premium Free
Entra in squadra