Home / Wordpress Tutorial / Trasferire WordPress con il miglior plugin

Trasferire WordPress con il miglior plugin

Trasferire WordPress con il miglior plugin

TrasferireWordPress-con-plugin

All-in-One WP Migration

Nella precedente guida, ti ho già mostrato la procedura completa per trasferire un sito WordPress senza problemi e senza plugin.

In questo tutorial, invece, ti mostrerò in azione il miglior plugin WordPress per trasferire il tuo sito web da un hosting ad un altro e viceversa.

Con questo plugin, anche i più negati, potranno trasferire automaticamente il loro sito WordPress da un provider ad un altro.

Il plugin in questione si chiama All-in One WP Migration e si installa direttamente dalla repository ufficiale di WordPress che trovi già integrata nel pannello di amministrazione del tuo Blog.

Il plugin effettua la copia, il trasferimento o la clonazione esatta di tutti gli elementi presenti nel tuo vecchio sito, incluso il database. Il database del tuo vecchio sito verrà quindi spostato nel nuovo hosting che hai scelto.

Puoi usare il plugin anche come ottima utility per fare un backup periodico dei file presenti sul tuo sito web.

Un’altra alternativa per fare il backup è il plugin UpdraftPlus Backup and Restore, anche quest’ultimo ottimizzatissimo ed efficientissimo, in questo modo avrai archivi ridotti all’osso e compatibili con qualsiasi tipo di operazione di ripristino manuale anche di una specifica parte di WP.

Il vantaggio di utilizzare questo plugin per i backup è che i file prodotti non sono ‘proprietari‘ quindi puoi usarli anche senza il backup stesso, anche se un giorno il plugin dovesse sparire dalla circolazione!

Sito in manutenzione

Per facilitare le operazioni di trasferimento ti consiglio di mettere il sito in manutenzione tramite htaccess o tramite il plugin Ultimate Maintenance Mode per evitare problemi di funzionamento e di visualizzazione da parte dei tuoi visitatori.

Per impostare il sito in manutenzione non devi fare altro che indirizzare i tuoi visitatori verso una pagina di lavori in corso (manutenzione del sito).

  1. Crea quindi una pagina manutenzione in corso con il messaggio che preferisci

Per i meno esperti, ho predisposto una pagina con il messaggio “sito in manutenzione” che puoi utilizzare liberamente nel tuo sito lasciando inalterata la parte di copyright.

sito-in-manutenzione

Pagina Sito in Manutenzione

Questa pagina è stata realizzata con il software gratuito Mobirise.

2.  Modifica o crea il file .htaccess nella root principale del tuo sito aggiungendo in fondo al file le seguenti righe di codice:

<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine on
RewriteCond %{REMOTE_ADDR} !^xxx\.xxx\.xxx\.xxx
RewriteCond %{REQUEST_URI} !/manutenzione/index.html$ [NC]
RewriteCond %{REQUEST_URI} !\.(jpe?g?|png|gif|css|js) [NC]
RewriteRule .* /manutenzione/index.html [R=302,L]
</IfModule>

La terza riga deve contenere l’IP pubblico del tuo pc che puoi trovare tramite questo sito: http://www.ip-adress.com per visualizzare normalmente il sito e completare il trasferimento.

Nelle altre righe devi inserire il percorso della pagina in manutenzione dove verranno reindirizzati i tuoi visitatori.

In questo modo, tu riuscirai avrai sempre accesso al tuo sito mentre i tuoi visitatori verranno dirottati verso la pagina di manutenzione.

Procedura di installazione del plugin

Per scaricare il plugin, accedi al pannello di amministrazione WordPress del tuo sito e clicca su Plugin > Aggiungi nuovo > Cerca > All-in One WP Migration.

Clicca infine su “Installa adesso” e attiva il plugin.

All-in-One WP Migration4

Una volta installato e attivato il plugin, puoi procedere al trasferimento automatico del tuo sito con un click.

Procedura di esportazione del plugin

Pulizia del database

Prima di esportare completamente il tuo sito, puoi trovare e sostituire il testo presente nel tuo database se ad esempio devi anche modificare il nome del dominio.

All-in-One WP Migration8

In questo caso, scrivi in “Find” l’indirizzo del vecchio sito, mentre in “Replace wiht” l’indirizzo del nuovo.

Se, ad esempio, il vecchio sito che devi esportare ha come indirizzo http://www.vecchiosito.it, mentre il nuovo indirizzo è http://www.nuovosito.it, inserisci in “Find” il vecchio indirizzo, e in “Replace wiht” il nuovo.

E’ importante che inserisci per intero gli indirizzi, comprensivi di http://

Traffico e Posizionamento

Devi trasferire il tuo sito da un hosting ad un altro modificando anche il nome di dominio?

Non vuoi perdere traffico e posizionamento dei precedenti articoli su Google?

Ecco la procedura che devi seguire:

  1. Nel file htaccess del sito nuovo crea una redirect 301 di tutte le pagine vecchie facendole puntare alle nuove URL’s
  2. Quando tutto è pronto, nella Zona DNS del tuo pannello di amministrazione modifica i record A per farli puntare al nuovo IP
  3. Quando il trasferimento del DNS sarà terminato (24/48 ore) in rete ci sarà automaticamente il sito nuovo con il nuovo CMS che a ogni richiesta di una pagina vecchia reindirizzerà al nuovo URL.

Per creare il redirect 301 usa questo codice:

RewriteEngine on
RewriteRule ^(.*)$ http://www.nuovosito.com/$1 [R=301,L]

oppure quest’altro:

Redirect 301 /blog/ http://www.nuovosito.com/

 

Opzioni Avanzate

Ancora, il plugin consente selezionando le opzioni avanzate, di non esportare i commenti spam, le revisioni dei post, i file della media library, i plugins, il database, etc.

All-in-One WP Migration9

Attenzione: le modifiche al database possono portare alla perdita di dati se compiute in maniera errata, prima di procedere assicurati di avere una copia di backup aggiornata del tuo sito web.

EXPORT TO

Per esportare il tuo sito devi, adesso, scegliere come e dove salvare i tuoi file, e nello specifico, premendo il pulsante “EXPORT TO” puoi scegliere di esportare tutti i tuoi dati su File, FTP, Dropbox, Google Drive o Amazon s3.

Cliccando su “FILE”, immediatamente, si attiverà la procedura di salvataggio di tutti i tuoi dati, compreso il database.

All-in-One WP Migration5

Alla fine della procedura di esportazione, cliccando sul tasto DOWNLOAD, otterrai un file con estensione .wpress, che devi conservare e caricare (importare) sul nuovo server per completare la procedura di esportazione.

All-in-One WP Migration6

Questo è tutto!

Hosting WordPress: scegli il migliore

Con questo plugin, la nuova installazione di WordPress sarà automaticamente ed immediatamente operativa sul tuo nuovo servizio di hosting, senza alcun problema e, soprattutto, senza perdere nessuna impostazione della tua precedente versione di WordPress.

Ora, grazie al plugin All-in-One WP Migration, sei libero di valutare il trasferimento del tuo sito da un servizio hosting ad un altro, sicuramente molto più performante del precedente, magari affidandoti a una piattaforma professionale per WordPress, come quella proposta da Siteground o VHosting Solution.

Inoltre, se scegli Siteground o VHosting Solution, non dovrai seguire alcuna procedura perché si occuperanno loro del trasferimento del tuo sito in maniera del tutto gratuita.

Se vuoi approfondire Siteground segui questo post>>>

Se vuoi approfondire VHosting Solution segui quest’altro post>>>

Ti piace questo post?

Che ne dici di farlo conoscere anche ad altri amici.

Clicca su +1

Grazie mille!

Procedura di importazione del plugin

A questo punto, dopo aver scelto il servizio hosting, puoi procedere all’importazione del tuo sito sul nuovo provider sempre con l’aiuto del plugin All-in One WP Migration.

Ho testato questa procedura per un collega che, per motivi economici, ha deciso di trasferire il suo sito da un hosting professionale verso Aruba senza cambiare il nome del dominio.

Adesso ti spiego tutti i passaggi che ho effettuato.

Per prima cosa ho scaricato l’ultima versione di WordPress.org dagli aggiornamenti della bacheca WP del suo sito ospitato ancora sul precedente hosting:

All-in-One WP Migration7

Successivamente, dopo aver scompattato il file zip scaricato, ho rinominato e configurato il file di esempio wp-config.php con le nuove credenziali fornite da Aruba riguardo alla gestione dei database.

Nella cartella di WordPress (4.3.1-it_IT.zip) devi trovare un file con nome wp-config-sample.php, aprilo con un qualsiasi editor di testo. Trova le righe seguenti:

modifica_wp_config

Ora al posto di ‘database_name_here’ inserisci il nome del database di WordPress.

Ora al posto di ‘username_here’ inserisci il Nome utente del database MySQL.

Ora al posto di ‘password_here’ inserisci la Password del database MySQL.

Ora al posto di ‘localhost’ inserisci l’hostname MySQL.

P.S. Assicurateti di non cancellare gli apici che racchiudono il nome.

Salva e rinomina il file come wp-config.php

Programma FTP

Con il mio client Ftp, poi, ho trasferito tutto il contenuto della cartella WordPress sul nuovo server Aruba.

trasferisci-sito-wordpress-nuovo-hosting

Generalmente i files vanno trasferiti nella cartella pubblic_html. Invia, quindi, tutti i files di WordPress al server, usando un FTP configurato con i parametri ricevuti dal tuo nuovo fornitore.

Siamo quasi pronti!

Ho puntato il browser al file wp-admin/install.php, aggiungendo prima il percorso, cioè www.miosito.it/wp-admin/install.php.

A questo punto è partita la procedura di configurazione iniziale di WordPress nella quale ho inserito il titolo del blog, il nome utente, la password e un indirizzo email.

Ho cliccato prima su “Installa WordPress” e poi su “Collegati” per accedere alla schermata di login di WordPress.

Con i dati scelti in precedenza sono finalmente entrato nel pannello interno del sito nel quale ho proceduto all’importazione di tutti i file del precedente sito (tema grafico, media, articoli, etc.) scaricando di nuovo il plugin All-in One WP Migration.

Con la stessa procedura che ti ho mostrato in precedenza devi scaricare ed attivare All-in One WP Migration.

IMPORT TO

Adesso, dal menù “IMPORT” del plugin, devi solo importare il file con estensione .wpress precedentemente salvato.

L’upload massimo è di 512 MB. I siti di grandi dimensioni possono rimuovere questa limitazione acquistando per $ 59 un’estensione illimitata cliccando sul tasto “Get Unlimited”.

All-in-One WP Migration10

Cliccando su “FILE” il plugin ti avvisa di fare il backup dei tuoi file prima di procedere all’importazione.

All-in-One WP Migration1

Premendo il tasto “CONTINUE” partirà la procedura di importazione.

All-in-One WP Migration2

La procedura si concluderà con un messaggio di successo. A questo punto devi solo aggiornare i tuoi permalinks dall’apposito link presenti nel messaggio!

All-in-One WP Migration3

Questo è davvero tutto!

Hai trovato interessante questa guida e pensi che possa essere utile anche altri amici?

Ti chiedo il favore di condividerla:

Unisciti alla mia Squadra!

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

🙂
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!

Aspetta! C'è dell'altro!

Form Contatti WordPress

Come creare un Form Contatti in WordPress: Guida Step by Step

Form Contatti WordPress: con questo tutorial ti mostrerò come creare un Form Contatti in WordPress (Guida Step by Step) senza alcuna modifica al codice HTML.

Leggi la Privacy Policy

ISCRIVITI GRATIS E RICEVI SUBITO, PDF E CONTENUTI PREMIUM VIA EMAIL

UNISCITI ALLA SQUADRA
ISCRIVITI GRATIS


 
.
 
Report PDF e tante Risorse Premium!
ISCRIVITI

Leggi la Privacy Policy
Unisciti alla mia Squadra!

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

:-)
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!
Iscriviti alla mia NewsLetter!
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti
Entra in squadra
Tranquillo, anche io odio lo spam!
Leggi la Privacy Policy!
E-book GRATIS

Siteground l'hosting più veloce della luce

SI. Voglio l'ebook Gratis!

E-book Gratis

"Come adeguare WooCommerce alla normativa italiana"
1. Guida Pratica
2. Plugin Gratis
3. Sezione Commenti
SCARICA LA TUA COPIA GRATIS

SITEGROUND

70% SCONTO

DOMINO + HOSTING WEB 2,40/mese
PRENDI L'OFFERTA
Condividi news di valore!

UNISCITI ALLA SQUADRA

Report PDF + Risorse Premium Free
Entra in squadra