Home / WebNews / Popup invasivi su Mobile: nuove regole Google mobile-friendly

Popup invasivi su Mobile: nuove regole Google mobile-friendly

Popup invasivi

Popup invasivi su Mobile: nuove regole Google mobile-friendly

null

Il mese scorso, Google ha annunciato altri cambiamenti nel suo algoritmo in arrivo per l’anno 2017 che influenzeranno il posizionamento dei siti web nei risultati di ricerca.

Il principale cambiamento sarà l’eliminazione dell’etichetta “mobile friendly“.

Questi cambiamenti avranno sicure ripercussioni anche sul posizionamento dei siti web nei risultati di ricerca.

Per questo motivo, quest’annuncio ha provocato il panico nel settore del web marketing.

Con questo post, voglio quindi analizzare l’annuncio di Google ed indicarti uno dei migliori software di lead generation compatibile con i cambiamenti in atto.

È forse arrivata la fine della List Building?

null

Dopo l’annuncio di Google che l’uso di popup invasivi penalizzerà il posizionamento dei siti web, tanti blog anche autorevoli hanno concluso che tutti i popup non potranno più essere utilizzati.

Come puoi immaginare, quest’affermazione è oltremodo esagerata.

Per capirci un po di più andiamo a vedere insieme questi cambiamenti.

Ti chiedo un piccolo favore

Popup invasivi

Grazie Mille

1. Innanzitutto questo cambiamento non è immediato

null

Le modifiche avranno effetto a partire dal 10 gennaio 2017. C’è tempo per correre ai ripari.

2. Questo cambiamento riguarda solo i dispositivi mobile

null

Questa nuova regola si applicherà solo ai risultati della ricerca mobile.

In altre parole, non si avrà alcuna penalizzazione se il visitatore entra nel sito web tramite desktop anche se il sito mostrerà un popup a schermo intero.

Il software che ti presenterò indipendentemente dal fatto che l’utente entri nel sito tramite mobile o tramite desktop sarà in grado di offrire in entrambi i casi la migliore esperienza per gli utenti grazie ad un insieme di regole facilmente configurabili.

3. I cambiamenti non riguardano solo i Popup invasivi

null

Il web è piano di persone che stanno diffondendo notizie incomplete solo per ottenere un click all’articolo.

Non è un caso che nell’annuncio, Google, utilizza la parola popup solo 2 volte. Al suo posto utilizza, invece, 27 volte la parola “interstiziali” (per interstiziali si intende qualsiasi tipo di banner, Popup invasivi o qualsiasi tipo di pubblicità aggressiva).

Questo fatto è molto importante perché l’interstiziale, come spiegato da Google, è un concetto molto più ampio del popup.

In altre parole, l’obiettivo di Google è solo quello di assicurarsi che il visitatore, una volta entrato nel sito web, veda (subito) il contenuto promesso nei risultati di ricerca senza nessun scorrimento o altri blocchi.

4. Spazio dello schermo

null

Anche Google ha a cuore la lead generation ed è per questo che parla di uso “ragionevole” dello spazio sullo schermo per la generazione dei lead sul mobile:

Popup invasivi

I popup del software che ti presenterò sono al 100% ottimizzati per i dispositivi mobile e come Google hanno a cuore la migliore esperienza per gli utenti.

Nell’annuncio, Google, fa presente che i banner che utilizzano una quantità ragionevole di spazio sullo schermo e che sono facilmente rimovibili non saranno influenzati dai nuovi cambiamenti.

5. L'etichetta mobile friendly verrà eliminata per tutti i siti web

null

La maggior parte degli articoli sul web che trattano questo argomento non dice chiaramente che l’etichetta “mobile-friendly“, attualmente visualizzata nei risultati di ricerca di Google, verrà rimossa per tutti i siti web a partire dal 10 gennaio 2017.

Il marchio mobile-friendly è stato implementato da Goolge già due anni fa per aiutare gli utenti a trovare più facilmente le pagine web ottimizzate per i cellulari.

Dal momento che oggi oltre l’85% di tutte le pagine web soddisfa questo criterio, Goolge rimuoverà l’etichetta per tutti i siti web.

Questo è il comunicato ufficiale:

To keep search results uncluttered, we’ll be removing the label, although the mobile-friendly criteria will continue to be a ranking signal.

Fermo restando che l’ottimizzazione in base al criterio del mobile-friendly continuerà ad essere un fattore di posizionamento, si rimuoverà l’etichetta mobile-friendly solo per fare pulizia nei risultati di ricerca.

Per verificare se il tuo sito è mobile-friendly puoi utilizzare quest’altro strumento sempre offerto da Google =>

6. Uno dei tanti fattori di ranking

null

Google utilizza centinaia di segnali per determinare il posizionamento di una pagina web. Il mobile-friendly è solo uno dei tanti fattori, e tra l’altro non è neanche il più importante.

Ecco come si conclude l’annuncio di Google:

Ricordati, questo segnale è solo uno dei tantissimi segnali che vengono utilizzati per classificare i siti web. Una pagina web avrà sempre una posizione elevata se i suoi contenti sono di valore e pertinenti in base alla ricerca dell’utente.

Uno dei migliori software di lead generation ``Google Friendly``

null

Io personalmente penso che questa nuova regola introdotta da Google sia una grande regola perché sicuramente bloccherà i tanti “spammer” che fanno uso di popup aggressivi e dannosi per la user-experience.

Per questo motivo ho scelto uno dei migliori software di lead generation compatibile con i cambiamenti annunciati da Google.

optinmonster

Con i popup di OptinMonster posso offrire ai visitatori del mio blog una migliore user-experience.

I popup di OptinMonster non infastidiscono gli utenti, non sono invasivi e sono dotati della tecnologia Exit Intent®. Con questa tecnica puoi attivare un pop-up quando un visitatore sta per abbandonare il tuo sito.

Se un visitatore sta per abbandonare il tuo sito, perché non tentare di attirare ancora la sua attenzione?

exitintent-popup

Con OptinMonster non perderai mai più nessun visitatore! 🙂

Puoi creare popup specifici a seconda del dispositivo (mobile – desktop) con cui il visitatore entra nel tuo sito web.

Con OptinMonster, inoltre, puoi creare sei diversi tipi di campagne, tra cui:

  1. lightbox;
  2. sidebar;
  3. floating bar;
  4. inline forms;
  5. slide-ins;
  6. fullscreen.

OptinMonster è l’unica piattaforma che offre tantissime funzioni personalizzate, come OnSite Retargeting, OnSite Follow up Campaigns, Dynamic Text Replacement.

Con OptinMonster avrai ha disposizione uno dei migliori strumenti di ottimizzazione delle conversioni oggi esistente sul web completamente compatibile con la nuova regola del “mobile-friendly”.

Perché OptinMonster è compatibile con le nuove regole di Google?

null

1. I popup sono desktop per impostazione predefinita

2. Regole specifiche di visualizzazione per ogni tipo di dispositivo

Puoi utilizzare un popup a schermo interno limitato solo ai dispositivi desktop escludendo quelli mobile.

3. I popup a barre sono già ottimizzati per i cellulari

I popup occupano uno spazio “ragionevole” dello schermo proprio come indicato da Google.

Ci sono diversi modelli disponibili, ma puoi crearne anche tantissimi personalizzati.

Ecco un esempio di un popup a barre compatibile con le nuove regole di Google:

Suggerimento: Utilizza i pop-up personalizzati per gli utenti mobile.

Una maggiore personalizzazione si traduce in conversioni molto più elevate.

4. Regole specifiche per i diversi dispositivi utilizzati dagli utenti

– Scroll Based Trigger

Ad esempio potresti mostrare un pop-up a schermo intero solo quando l’utente ha raggiungo l’80% della pagina web.

Ricordati che l’obiettivo di Google è quello di assicurarsi che il visitatore veda il contenuto che era stato promesso nei risultati di ricerca (subito) senza scorrimento e senza nessun altro blocco.

In questo modo potrai mostrare ai tuoi visitatori tutto il contenuto del post e solo dopo attivare i pop-up.

– Referrer Detection

Puoi, ad esempio, mostrare un pop-up ottimizzato per cellulari a schermo intero a tutte le persone che entrano nel tuo sito web tranne a quelle provenienti dal motore di ricerca Google.

– Second Page View

Puoi mostrare un pop-up per cellulari a schermo intero solo quando l’utente ha visualizzato una o più pagine del tuo sito web.

omsecondpageview

In questo modo sicuramente aumenterai le conversioni, perché una persona che vede più pagine del tuo sito web ha chiaramente più interesse verso quello che gli stai offrendo.

– MonsterLinks ™

I MonsterLinks ™ vengono attivati dall’utente quando cliccano su un’immagine o su un pulsante.

ommonsterlink

I MonsterLinks ™ sono esclusi dalla nuova regola di Google perché sono optin in 2 step (cioè richiedono agli utenti di cliccare).

– Marketing Campaigns Rule

Puoi mostrare un pop-up per cellulari a schermo intero solo quando l’utente proviene da una specifica campagna di marketing (e-mail marketing, annunci di Facebook, ecc).

omurlparameterrule

Con questa regola otterrai maggiori conversioni perché potrai mostrare pop-up personalizzati solo a questi utenti.

Ti chiedo un piccolo favore

Popup invasivi

Grazie Mille

Come adeguare i tuoi pop-up alle nuove regole di Google?

null

Per adeguare i tuoi pop-up alle nuove regole di Google entro 10 gennaio 2017 e offrire ai tuoi visitatori una migliore user-experience ti consiglio di utilizzare OptinMonster.

Con OptinMonster potrai:

  • trasformare facilmente i visitatori del tuo sito web in iscritti alla newsletter;
  • costruire la tua lista utenti in modo completamente “Google Friendly“.

Se ti è piaciuto l’articolo iscriviti subito al mio canale Telegram per ricevere in anticipo nuove chicche e nuovi trucchi per il successo del tuo Blog WordPress.

Mi puoi trovare anche su TwitterFacebook, Google +, YouTube, Instagram e Linkedin.

Vuoi sapere perché questo sito è così veloce?

tweet

I tuoi amici stanno utilizzando Popup invasivi e troppo aggressivi?

Ti chiedo il favore di condividere questo post per far conoscere anche a loro uno dei migliori software di lead generation completamente “Google Friendly”.

Unisciti alla mia Squadra!
  Unisciti alla Squadra

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

🙂
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!

Aspetta! C'è dell'altro!

Come creare un blog di successo: gli aspetti da migliorare!

Come creare un blog di successo migliorando l'aspetto grafico, la compatibilità con le piattaforme mobili e l'intrattenimento!

Leggi la Privacy Policy

ISCRIVITI GRATIS E RICEVI SUBITO, PDF E CONTENUTI PREMIUM VIA EMAIL

UNISCITI ALLA SQUADRA
ISCRIVITI GRATIS


 
.
 
Report PDF e tante Risorse Premium!
ISCRIVITI

Leggi la Privacy Policy
Unisciti alla mia Squadra!
  Unisciti alla Squadra

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

:-)
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!
Iscriviti alla mia NewsLetter!
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti
Entra in squadra
Tranquillo, anche io odio lo spam!
Leggi la Privacy Policy!
E-book GRATIS

Siteground l'hosting più veloce della luce

SI. Voglio l'ebook Gratis!

E-book Gratis

"Come adeguare WooCommerce alla normativa italiana"
1. Guida Pratica
2. Plugin Gratis
3. Sezione Commenti
SCARICA LA TUA COPIA GRATIS

SITEGROUND

70% SCONTO

DOMINO + HOSTING WEB 2,40/mese
PRENDI L'OFFERTA
Condividi news di valore!

UNISCITI ALLA SQUADRA

Report PDF + Risorse Premium Free
Entra in squadra

VUOI PIU' ISCRITTI ALLA NEWSLETTER?
 
Convertplug

Scopri subito ConverPlug: fa le stesse cose di OptinMonster ma costa pochissimo!
SCOPRILiO SUBITO