Home / ToolBox premium / L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

Con questo post scoprirai una valida alternativa ad uno dei migliori strumenti professionali per creare una newsletter.

PER CREARE UNA NEWSLETTER ESISTE SOLO MAILCHIMP O CI SONO VALIDE ALTERNATIVE?

La domanda è molto interessante ed è nata perché una società francese che si occupa di Email Marketing (SendinBlue) mi ha chiesto di provare il loro servizio e di confrontarlo con quello che normalmente utilizzo sul mio blog per la creazione delle newsletter.

Per questo motivo ho deciso di confrontare il servizio offerto da questa società con quello offerto da Mailchimp.

Senza dubbio MailChimp è la soluzione più popolare e più utilizzata dai maggiori blogger di tutto il mondo. Non a caso è quella che ho utilizzato quando il mio blog ha raggiunto un numero considerevole di contatti. Si tratta, infatti, di uno dei migliori strumenti di email marketing indispensabili per il successo di qualsiasi attività online.

In conclusione come regalo finale ti dirò il servizio che consiglio veramente ma la scelta deve essere tua!

Analisi dei servizi

Analizzerò questi servizi confrontandoli su tre aspetti principali:

Prezzo. Quale è il servizio più conveniente?

Servizio. Cosa offrono di più rispetto alla concorrenza?

Integrazione. Sono integrati con WordPress?

Cercherò in questo post di rispondere a tutte e tre le domande.

Prezzo. Quale è il servizio più conveniente?

Innanzitutto, sia MailChimp che SendinBlue offrono servizi gratuiti.

Riguardo al servizio free, solamente SendinBlue dispone, però, dell’autorisponditore automatico ma con due sole limitazioni:

  • È possibile inviare solo 9.000 email al mese (300 al giorno)
  • Creatore di Newsletter (avanzato) è disponibile solo per 60 giorni ma in compenso puoi utilizzare sempre tutti gli altri editor (intuitivo, WYSIWYG e HTML)

Dopo i 60 giorni, per creare la tua campagna puoi utilizzare questi editor:

1) Tool di creazione di newsletter (intuitivo). Questo programma utilizza la tecnica del trascinamento (drag & drop). Molto semplice da usare, ti propone inizialmente un modello neutro e senza contenuti.

2) Editor HTML è riservato agli utenti che dispongono di conoscenze minime di HTML / CSS. L’editor HTML dispone di un’interfaccia semplificata del tipo WYSIWYG (What You See Is What You Get), per aiutarti a modificare facilmente alcuni elementi semplici, come testo, link d’immagini o il colore del font.

3) Copia o modifica del codice HTML. in questo caso non c’è l’editor, inserisci direttamente il codice della newsletter scritto in precedenza.

Il creatore delle Newsletter (avanzato) è un editor più completo, ma comunque facile da usare grazie al set di parametri che propone. Con questo software potrai elaborare delle newsletter più complesse e originali. Grazie alla realizzazione in due fasi, potrai ottenere una maggiore coerenza tra newsletter diverse: la stessa presentazione generale ma con una diversa organizzazione degli articoli.

Se vuoi superare le 9.000 email al mese, puoi attivare un abbonamento o acquistare dei crediti.

SendinBlue-crediti

I crediti sono l’ideale per chi ha bisogno di mandare email occasionalmente;

per ogni email inviata viene dedotto un credito.

Non è prevista una data limite per l’utilizzo dei crediti, e potrai quindi usarli secondo i tuoi ritmi e le tue esigenze.

Riguardo ai servizi premium: non è possibile confrontare direttamente le due società perché i modelli di prezzi offerti sono completamente differenti.

Con Mailchimp paghi per ogni iscritto mentre con SendinBlue il prezzo è calcolato in base al numero di email inviate.

Utilizzando il piano Micro di SendinBlue (5,49 € al mese) puoi inviare fino a 40.000 email al mese (tutte in una sola volta oppure spalmate durante il mese).

SendinBlue-abbonamento

E’ chiaro che, in questi termini, non esiste un servizio più conveniente dell’altro. Tutto dipende dal tuo numero di iscritti e dal numero di email che desideri inviare alle tue liste.

Sicuramente la soluzione più economica è SendinBlue se hai un numero elevato di iscritti e vuoi pagare solo in base al numero di email inviate.

Servizio. Cosa offrono di più rispetto alla concorrenza?

Mailchimp: è sicuramente un servizio solido ed efficiente perché possiede tutti gli strumenti indispensabili per creare un’efficace newsletter per il tuo sito web:

Principali Caratteristiche del servizio offerto da MailChimp:

  • Interfaccia attraente e intuitiva
  • Facilissima è la creazione dei moduli di iscrizione
  • Funzione Drag-and-drop per la creazione delle newsletter
  • Modelli e-mail personalizzabili
  • Integrazione Analytics
  • Split test molto semplici
  • Assistenza clienti solo via e-mail

Per scoprire tutte le funzionalità offerte da Mailchimp ti consiglio la lettura dell’ottima guida predisposta dal sito Biblos, corredata da una ricca sezione commenti.

Questo Guida è collegata all’articolo pubblicato sul blog Biblos, l’Editoria che guadagna.

Ecco la guida: MAILCHIMP GUIDA ALL’USO!

E’ evidente che MailChimp offre un eccellente servizio per la creazione di newsletter!

Unico neo: la mancanza di assistenza telefonica e i possibili problemi con l’utilizzo di link di affiliazione.

SendinBlue: la mia prima impressione

Creazione dell’account

Creare un account con SendinBlue è semplicissimo. Basta cliccare sul bottone verde “Iscrizione Gratuita” che si trova sulla loro home page.

SendinBlue-account

Successivamente devi compilare il modulo di iscrizione ed inserire il tuo nome, una email e una password (a tua scelta) per vedere immediatamente il messaggio di benvenuto a SendinBlue.

SendinBlue-modulo-iscrizione

Tuttavia, l’account non sarà ancora attivato perché dovrà essere verificato da un operatore SendinBlue rispetto alla loro politica di attivazione>>>

Questo è tutto quello che devi fare per iscriverti al servizio.

Dopo aver creato l’account, puoi:

  1. Importare i tuoi contatti: da file .txt o .csv, aggiungere un contatto manualmente o copiare/incollare la tua lista di contatti. Per l’importazione dei contatti, a differenza di Mailchimp, non è richiesta l’ulteriore conferma dell’iscrizione.
  2. Creare la tua campagna: utilizzando lo strumento Responsive Design.

A questo punto, riceverai un’email di conferma per la convalida del tuo account e potrai ritornare sulla campagna per continuare a personalizzarla o per riprogrammarne l’invio.

Una volta inviata la campagna, puoi vedere i risultati nella scheda Statistiche, analizzare una serie di report molto esaustivi che mostrano, oltre al tasso di apertura, clic, ecc. anche tante altre opzioni:

  • i risultati per ISP
  • la possibilità di esportare i risultati in PDF o Excel
  • i dettagli dei clic
  • la mappa termica
  • l’esportazione dei cliccatori
  • le statistiche in tempo reale

Ci sono tante altre funzioni avanzate, ma non voglio annoiarti: per saperne di più ti suggerisco di consultare la loro sezione tutorial.

Creazione delle liste

Anche la procedura per la creazione delle liste è molto semplice, nel senso che, la prima lista è già stata creata da SendinBlue e contiene il tuo indirizzo email.

Questa è la schermata per la creazione della lista:

SendinBlue-liste-azioni

Da questa schermata puoi attraverso il menu a discesa “Azioni” configurare tutte le principali funzioni per importare i tuoi contatti:

  • Gestore iscritti;
  • Parametri liste;
  • Duplica;
  • Aggiungi un contatto;
  • Importa da file;
  • Copia/Incolla Iscritti;
  • Rinomina;
  • Elimina.

Anche riguardo alla creazione delle liste: sia Mailchimp che SendinBlue hanno un sistema veramente molto semplice e intuitivo.

Creazione dei Moduli d’iscrizione

Con SendinBlue puoi creare fantastici moduli d’iscrizione alla newsletter con pochi click.

Per creare il modulo di iscrizione alla newsletter vai nel menu di amministrazione di SendinBlue in alto a destra e clicca su “API e Integrazione“.

SendinBlue-moduli-newsletter1

Clicca poi su “Gestione Moduli“.

SendinBlue-moduli-newsletter2

Scegli “crea un modulo d’iscrizione“.

SendinBlue-moduli-newsletter3

A questo punto, hai a disposizione numerose possibilità, in particolare per quanto riguarda:

  • il carattere;
  • l’immagine di sfondo;
  • i campi (puoi aggiungere tutti i campi che vuoi, in relazione agli attributi delle tue liste di contatti).

Dopo aver creato il modulo, potrai modificare direttamente il codice HTML se desideri una maggiore personalizzazione.

Trovi il codice HTML nella scheda “Condividi”.

Ecco un esempio di personalizzazione:

SendinBlue-esempio-personalizzazione

I servizi offerti da SendinBlue sono completamente conformi alla nuova legge sui cookie italiana, la c.d. “Cookie Law“, perché nei moduli d’iscrizione alla newsletter è possibile inserire la checkbox obbligatoria per richiedere ai nuovi contatti l’autorizzazione al trattamento dei loro dati personali (art. 7 D.Lgs. 196/2003).

Ma vi è di più. 

In aggiunta o in alternativa alla checkbox obbligatoria, con SendinBlue puoi utilizzare anche la procedura “double opt-in”, ovvero, un’iscrizione in due tempi:

  1. L’utente inserisce il suo indirizzo email nel modulo per ricevere la newsletter.
  2. Riceve poi automaticamente un’email affinché confermi la sua iscrizione cliccando su un link incluso nell’email.

Modulo d’iscrizione con checkbox obbligatoria

Per inserire la checkbox obbligatoria, clicca su “Aggiungi campo” e poi su “Aggiungi altri attributi“.

SendinBlue-esempio-personalizzazione2

A questo punto si aprirà una nuova pagina “Attributi dei contatti e CRM” dove dovrai scegliere il nome del campo attributo che preferisci (es. PRIVACY) e il tipo campo come “CATEGORIA“.

SendinBlue-moduli-newsletter9

Infine, clicca su “Parametri” per configurare la categoria con le scelte che vuoi far fare ai tuoi utenti.

SendinBlue-moduli-newsletter10

Ora, torna al Modulo d’iscrizione della newsletter per inserire la checkbox obbligatoria.

Scrivi il nome dell’etichetta per la categoria che hai appena creato (es. Privacy, Autorizzo il trattamento dei dati personali, etc.), scegli l’attributo “PRIVACY“, spunta questo campo come obbligatorio ed, infine, aggiungilo nel modulo.

SendinBlue-esempio-personalizzazione3

Perfetto!

Il tuo sito è perfettamente a norma con la Cookie Law.

Se vuoi approfondire l’argomento della nuova legge sui cookie, ed particolare, adeguare il tuo sito alla Cookie Law in Italia, leggi questo post>>

Parametri di iscrizione e procedura double opt-in

SendinBlue-moduli-newsletter5

Nei parametri del modulo d’iscrizione alla newsletter, puoi scegliere tre opzioni:

  • Nessuna conferma: in questo caso, il tuo contatto si iscrive direttamente alla tua lista lasciando il suo indirizzo email. Non gli viene inviata alcuna email di conferma.
  • Conferma semplice: in quest’altro caso, il tuo contatto che si iscrive ad una lista, riceverà un email di conferma iscrizione.
  • Conferma double opt-in: in quest’ultimo caso, i tuoi contatti che si iscrivono ad una lista, riceveranno un messaggio di conferma contenente un link o ulteriori istruzioni per verificare che questi vogliano effettivamente essere aggiunti alla mailing list prima di inviargli qualsiasi messaggio promozionale.

Anche Sendinblue come Mailchimp, grazie alla procedura double opt-in, rispetta la direttiva europea 2002/58/EC.

Questa direttiva europea richiede, appunto, l’utilizzo obbligatorio di moduli “opt-in” per poter acquisire gli indirizzi degli iscritti e poter inviare loro proposte di email marketing.

Modelli double opt-in

I modelli double opt-in si trovano nella sezione “Modelli SMTP”, raggiungibile da questo percorso: Menu Campagne -> ScegliModelli SMTP“.

In questa schermata puoi utilizzare un modello già precompilato “Default Template – Double opt-in confirmation” oppure creare un modello personalizzato dal menu “Crea un modello transazionale” .

SendinBlue-moduli-newsletter12

Ricordati, poi, di inserire il link double opt-in nel punto in cui vuoi che clicchi il tuo visitatore “http://[DOUBLEOPTIN]”.

Convalida e attiva il modello e, infine, torna nei Moduli di iscrizione per selezionarlo.

SendinBlue-moduli-newsletter13

Ora, se vuoi che il tuo utente sia indirizzato verso una pagina specifica dopo l’iscrizione (es. landing page), usa “URL di reindirizzamento dopo il clic nell’email di convalida”.

SendinBlue-moduli-newsletter8

Usa, invece, “Email di conferma finale” se vuoi inviare ai nuovi iscritti una email di conferma finale dopo che hanno completato la procedura double opt-in.

Terminata la configurazione dei parametri per la procedura double opt-in, verrà creata automaticamente una lista “Temp – Double Opt-in” e un nuovo attributo chiamato: «Double_opt-in».

Questa lista conserverà temporaneamente i contatti che non hanno ancora confermato il loro indirizzo email.

SendinBlue-moduli-newsletter14

I contatti aggiunti attraverso il processo double opt-in avranno come valore «». Se il contatto si è iscritto attraverso un altro metodo d’iscrizione, il valore sarà «No». Se non utilizzi il processo di iscrizione proposto da SendinBlue, la casella sarà vuota.

SendinBlue-moduli-newsletter15

Parametri avanzati

Nei Parametri avanzati, invece, puoi reindirizzare automaticamente l’utente verso una pagina specifica dopo l’iscrizione alla newsletter.

SendinBlue-moduli-newsletter6

L’ultima cosa che devi fare è selezionare la o le liste di contatti in cui desideri iscrivere i nuovi contatti:

SendinBlue-moduli-newsletter16

Dopo aver salvato, clicca su “Condividi” per recuperare il codice html da integrare nel tuo sito Internet o un link diretto.

Ci sono due tipi di codice che puoi usare:

  • Codice iframe: facile da integrare, questo codice è una sorta di mini-pagina che devi incollare sul tuo sito Internet.
  • Codice HTML: questo codice dà molte più possibilità di personalizzazione grafica, con un’animazione Ajax per i messaggi.

SendinBlue-moduli-newsletter17

Impostazione degli Autoresponders in SendinBlue:

SendinBlue dispone della funzione trigger marketing:

Grazie a questa funzione, puoi definire delle campagne da inviare quotidianamente ai tuoi contatti che hanno completato un’azione predefinita (Campagne inviate, recapitate, lettori, cliccatori, non lettori e non cliccatori).

Potresti, per esempio, inviare un codice promozionale a tutti i tuoi clienti che hanno speso più di 100 euro sul tuo sito nell’ultima settimana.

Ancora, potresti inviare una email automatica quando si verificano alcune particolari condizioni. (es. ogni volta che qualcuno si iscrive alla tua newsletter).

Io, invece, sto utilizzando questo fantastico strumento per inviare una email con la quale ringraziare tutti quelli che aprono e leggono le mie newsletter e per sollecitare, invece, un’interazione con chi non le ha proprio aperte.

Per inviare ai tuoi iscritti una email automatica (oltre al messaggio di benvenuto) ad esempio, 3 giorni dopo la loro iscrizione, con SendinBlue, devi usare i filtri data inserimento.

SendinBlue-automazione-new

La campagna sarà quindi inviata ogni giorno, all’ora che decidi tu, a tutti i contatti che riempiono le condizioni indicate nel filtro.

Nel caso di nuove iscrizioni, dopo aver selezionato la lista di utenti, puoi, attraverso il filtro data inserimento tra 3 e 3 giorni prima di oggi, inviare un messaggio automatico tre giorni dopo la loro iscrizione.

Il trigger sarà inviato dopo 3 giorni a tutti i nuovi contatti della lista che hai selezionato e che rispettano le condizioni che hai scelto. In questo caso la campagna sarà inviata a tutte le persone iscritte da 3 giorni.

Quindi, per inviare ai nuovi iscritti una sequenza di email automatiche di questo tipo: una dopo 3 giorni, un’altra dopo 6 giorni e l’ultima dopo 9 giorni dall’iscrizione, devi creare 3 trigger impostando il filtro data inserimento tra 3 e 3 giorni prima di oggi, tra 6 giorni e 6 giorni prima di oggi, tra 9 e 9 giorni prima di oggi.

Integrazione con i servizi di terze parti

Anche SendinBlue è integrato con i siti di terze parti con diverse applicazioni.

Google Analytics e SendinBlue

SendinBlue-Google-Analytics

Google Analytics è il servizio di analisi del pubblico più utilizzato per monitorare il traffico di un sito web o blog.

L’integrazione di Google Analytics con SendinBlue è molto utile per verificare in tempo reale il traffico generato sul tuo Blog dalle tue campagne email.

Zapier e SendinBlue

Zapier_SendinBlue_Integration

Zapier è un altro tool online che, invece, ti permette di migliorare ancora di più la tua strategia di Email marketing mettendoti in contatto automaticamente con 300 siti e strumenti utili per la tua attività online.

Con Zapier puoi collegare SendinBlue a tutti i servizi disponibili su Zapier.

OptinMonster e SendinBlue

OptinMonster-SendinBlue

SendinBlue si integra perfettamente anche con OptinMonster, il miglior plugin WordPress per aumentare gli iscritti alla tua Newsletter e le conversioni.

Segui la documentazione ufficiale>>>

Cosa manca nel servizio offerto da SendinBlue?

Dopo aver provato il servizio offerto dalla società francese, posso affermare che rispetto a Mailchimp non ha:

  • i test A / B
  • molta integrazione con altre applicazioni
  • l’account multiutente
  • gli RSS-to-e-mail

Ho provato anche il loro servizio clienti, presentando diverse richieste di aiuto. In diversi giorni della settimana e a diverse ore.

Dopo tante verifiche, posso affermare che la qualità delle risposte è molto buona.

Nessun supporto clienti durante il fine settimana. L’orario di lavoro nei giorni feriali è: 9.30 – 06:00 Parigi, Francia, ora locale.

Conseguenza: ritardi notevoli nella risposta dei ticket che può durare anche 2 giorni per i ticket presentati nella notte di Venerdì.

Ognuno ha le sue esigenze. Ed è proprio in base a queste esigenze che ognuno potrà dare una propria valutazione complessiva al loro supporto clienti.

In compenso però ha tante altre funzionalità che attualmente sto ancora testando:

  • Campagne SMS: Gli SMS proposti da SendinBlue sono SMS premium. Ciò significa che si tratta di messaggi di 160 caratteri che possono essere aggregati e soprattutto che puoi personalizzare il nome del destinatario in 11 caratteri. SendinBlue ti permette d’inviare SMS in quasi tutti i paesi del mondo.
  • Segmentazione delle liste: Il motore di segmentazione è uno dei principali punti forti di SendinBlue. Completo e potente, il motore di segmentazione ti permette di definire delle regole per selezionare una parte dei tuoi contatti. Ogni regola è una combinazione di condizioni, per esempio “Sesso uguale a Donna” e “Email aperte” tra il 01/01/2014 e oggi.
  • Condivisione con i social network: Hai 10.000 follower su Twitter? Migliaia di fan su Facebook? Purtroppo non tutti sono iscritti alla tua fantastica newsletter? SendinBlue ti permette di raggiungere questi potenziali clienti nel modo più semplice possibile. Una volta creata la newsletter, puoi cliccare sul tasto “condividi” per pubblicare questa campagna sui social network. In un clic puoi condividere la tua newsletter su Facebook, Twitter e LinkedIn. Per gli altri social network è sufficiente recuperare il link generato automaticamente da SendinBlue.
  • Email Transazionali: attraverso un modulo SMTP che ti permette di configurare l’invio delle email per garantirti un tasso di recapito ottimale e soprattutto ti permette di accedere a delle statistiche precise.

Rispetto ai servizi offerti possiamo concludere che sia Mailchimp che SendinBlue hanno tutto il necessario per creare un vero e proprio sistema di Email Marketing.

Sono integrati con WordPress?

Come si integrano?

Sia Mailchimp che Sendinblue hanno un plugin per WordPress ma quello di Sendinblue è il non plus ultra.

A differenza di Mailchimp, che ha solo il modulo d’iscrizione alle newsletter, il plugin offerto da Sendinblue è una completa soluzione di email marketing.

Installazione del plug-in WordPress>>>

sendinblue-wordpress

Scarica il plugin, accedi al pannello di amministrazione WordPress del tuo sito e clicca su Plugin > Aggiungi nuovo > SendinBlue Subscribe Form And WP SMTP. Clicca infine su Installa adesso e attiva il plugin.

Una volta attivato il plugin, devi solo collegare il tuo account SendinBlue con il tuo sito WordPress.

L’integrazione di SendinBlue con WordPress è impressionante. Puoi:

  1. Gestire le liste dei contatti
  2. Modificare e inviare le newsletter
  3. Vedere le statistiche
  4. Inviare email transazionali via SMTP o API
  5. Creare ed inserire direttamente dal plugin moduli di iscrizione con la procedura “double opt-in

SendinBlue-Double-Opt-in

Non utilizzi WordPress? nessun problema puoi installare il plugin ufficiale di SendinBlue anche su altre piattaforme.

SendinBlue-Dupral
SendinBlue-Magento
SendinBlue-Prestashop

L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

Prima di continuare a leggere, ti chiedo un piccolissimo favore: che ne dici di twittare o mettere +1 al post.

A te non costa nulla e a me darà una grandissima soddisfazione!

L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

Conclusioni

Quale strumento mi consigli quindi?

Tutto dipende… Ovviamente tutto dipende dalle tue esigenze e da cosa vuoi ottenere dal tuo progetto sul web.

Adesso ti dirò il servizio che consiglio veramente ma la scelta deve essere tua!

La scelta è solo tua perché tutto dipende dal tuo numero di iscritti e dal numero di email che desideri inviare alle tue liste.

Per chi inizia il suo business online (internet marketer medio) e vuole fare email marketing con un numero elevato di iscritti pagando solo in base al numero di email inviate, consiglierei di provare SendinBlue perché oltre ad essere uno strumento completo di marketing, rappresenta anche la soluzione più economica.

Con SendinBlue puoi inviare 60.000 messaggi di posta elettronica al mese per soli € 29 al mese, o 40.000 email al mese per soli € 5,49.

Ciò significa che per 5,49 € al mese puoi inviare 1 email al mese ad un lista di 40.000 contatti, o 2 email al mese ad una lista di 20.000 contatti, o 4 email al mese per una lista di 10.000 contatti, o 6 email al mese per una lista di 5.000 contatti.

Ancora se, invece, vuoi inviare 6 email al mese e hai una lista di 10.000 contatti, con SendinBlue pagheresti € 39, mentre con MailChimp ti costerà € 75.

Queste sono alcune delle recensioni che sono state scritte da chi già sta utilizzando SendinBlue>>>

recensioni-Sendinblue-4.4

recensioni-clienti-Sendinblue-4.4

Una cosa è certa: una valida alternativa a Mailchimp è sicuramente rappresentata da SendinBlue: una piattaforma tradotta in italiano, semplice e potente per gestire con facilità campagne marketing, email transazionali ed SMS.

frecce-affiliazione-blue

Acquista il servizio offerto da SendinBlue – {Link di affiliazione Grazie!}

Se deciderai di comprare il servizio attraverso il mio link di affiliazione io riceverò una piccola royalties che ovviamente non aumenterà il prezzo finale per te ma che contribuirà a sostenere il mio blog e contemporaneamente a migliorarne e a potenziarne il tuo!

Questo blog utilizza link di affiliazione…e lo dice in maniera diretta e trasparente!

Se non hai bisogno di questo servizio o semplicemente se lo vuoi acquistare senza il link di affiliazione, non importa. Sarò sempre felice e ti ringrazierò ugualmente.

Ai super marketer (italiani e non), che, invece, non hanno problemi economici e sono sempre alla ricerca di soluzioni perfette e fantasiose, consiglierei Getresponse, il miglior software presente sul mercato.

Con Getresponse, a differenza degli altri sistemi di email marketing, puoi creare fantastiche landing page personalizzate (gratuite fino a 1.000 visualizzazioni mensili o con un costo di $15/mese con visualizzazioni illimitate) e collegate ad un autorisponditore con cui, per esempio, puoi inviare anche le istruzioni per scaricare il tuo e-book gratuito.

frecce-affiliazione-blue

Scopri tutte le caratteristiche offerte da Getresponse in prova gratuita per 30 gironi – {Link di affiliazione Grazie!}

Ti piacerebbe approfondire l’argomento dell’Email Marketing?

Segui questo post>>> La migliore strategia di Direct Email Marketing

oppure quest’altro>>> Ecco come fare Email Marketing con Newsletter2Go

Alcune risposte ai tuoi dubbi

I contatti importati devono riconfermare l’iscrizione?

No. L’importazione dei contatti non richiede un’ulteriore conferma dell’iscrizione.

Hai provato il tasso di recapito delle email?

Sì. Funziona benissimo. Per verificare l’email da spedire, puoi “Inviare un test” con diversi provider di posta elettronica (Gmail compreso).

Prima di inviare la campagna, è consigliabile inviare un’email di prova per verificare qualità e pertinenza dell’invio. Controlla soprattutto: l’oggetto dell’email, il nome del mittente, il funzionamento dei link, l’ortografia e la pertinenza del messaggio.

Prima di inviare il messaggio posso vedere l’anteprima nel browser?

Si. Puoi vedere in anteprima il tuo messaggio su diversi browser e modificarlo in caso di problemi.

Puoi vedere come appare la tua campagna anche con diverse webmail e client di posta elettronica.

test-browser

Posso aggiungere i pulsanti Social?

Si. Sono previsti tanti pulsanti social per l’invio della tua newsletter.

Con quale applicazione si integra SendinBlue?

SendinBlue si integra benissimo con:

  • WordPress;
  • Drupal;
  • Magento;
  • PrestaShop;
  • Highrise;
  • Salesforce;
  • Shopify;
  • OptinMonster.

L’alternativa a Mailchimp si chiama SendinBlue

Conosci altre alternative valide rispetto ai migliori strumenti professionali per creare una newsletter?

Condividile nei commenti di questo post.

Sarò felice di pubblicare tutte le migliori alternative per fare Email Marketing.

Unisciti alla mia Squadra!

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

🙂
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!

Aspetta! C'è dell'altro!

Telegram

Telegram Marketing è la migliore alternativa alla Newsletter

Scopo di questa guida è darti la possibilità di avere successo nella tua attività online utilizzando il Telegram Marketing come nuova strategia di Marketing!

Leggi la Privacy Policy

ISCRIVITI GRATIS E RICEVI SUBITO, PDF E CONTENUTI PREMIUM VIA EMAIL

UNISCITI ALLA SQUADRA
ISCRIVITI GRATIS


 
.
 
Report PDF e tante Risorse Premium!
ISCRIVITI

Leggi la Privacy Policy
Unisciti alla mia Squadra!

Vuoi conoscere tutti i segreti di un blog di successo?

:-)
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti..
Entra in Squadra!
Iscriviti alla mia NewsLetter!
Completa i campi per ottenere il mio report PDF e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti
Entra in squadra
Tranquillo, anche io odio lo spam!
Leggi la Privacy Policy!
E-book GRATIS

Siteground l'hosting più veloce della luce

SI. Voglio l'ebook Gratis!

E-book Gratis

"Come adeguare WooCommerce alla normativa italiana"
1. Guida Pratica
2. Plugin Gratis
3. Sezione Commenti
SCARICA LA TUA COPIA GRATIS

SITEGROUND

70% SCONTO

DOMINO + HOSTING WEB 2,40/mese
PRENDI L'OFFERTA

UNISCITI ALLA SQUADRA

Report PDF + Risorse Premium Free
Entra in squadra